ULTRAnchor - ULTRAnchor

Vai ai contenuti

ULTRAnchor

ora può pensare alla sua sicurezza a bordo in modo diverso!

L'ancora è un elemento fondamentale per la nostra sicurezza in barca. Vale forse quindi la pena che si prenda pochi minuti con noi e si chieda se la sua ancora attuale risponde adeguatamente ad una o più delle caratteristiche di comportamento statico e DINAMICO che la nostra ULTRAnchor le assicura:

  • Autoraddrizzante: il suo baricentro bassissimo fa si che, comunque arrivi sul fondale, ULTRAnchor si metta automaticamente in posizione SUL POSTO in posizione per dar testa

  • Da testa profondamente e NELLO SPAZIO DELLA SUA MISURA in ogni fondale penetrabile

  • Superiore capacità di penetrazione nel fondale: il suo

disegno le permette di penetrare anche in fondali difficili per le altre ancore

  • Avendo già dato testa, più sollecitazioni riceve e più tende a penetrare in profondità

  • E' certificata e garantisce la più alta tenuta in ogni fondale penetrabile

  • Reagisce con decisione ai giri di vento e di marea: è infatti l'UNICA in grado di compiere 360° o più senza mai spedare e mantenendosi efficiente nella sua massima tenuta

  • In caso di condizioni estreme oltre il limite - se l'ancora incominciasse ad arare non speda mai! Resta ben assestata nel fondale mantenendosi efficiente e aumentando via via la sua tenuta anche se in movimento (è necesario che il fondale sia "buon tenitore").

  • Ha una tenuta stimata fino a 1,5 volte maggiore rispetto alle altre ancore sul mercato


Ma tutto questo ancora non basta per descriverle in maniera esaustiva tutte le differenze fra la nostra ULTRA e le altre ancore sul mercato.

Infatti:

  • E' molto facile da filare. Si allinea e raddrizza automaticamente appena la catena va in tiro e tollera molti errori d'ancoraggio

  • Grazie al suo peso concentrato nella parte più bassa della marra, qundo si fila scivola con grande facilità giù dal musone. Non necesita     quindi

d'essere accompagnata a mano

  • E' facile da pulire perché non ha concavità, perni o cerniere che trattengano alghe o fango

  • E' stata disegnata per entrare in quasi tutti i più comuni musoni per ancore (ad oggi la nostra media sfiora quasi il 100% delle ULTRA vendute)

  • E' estremamente bella ed elegante e non mancherà di figuare sulla sua prua integrandosi perfettamente (dia un'occhiata alla galleria fotografica!)

  • E' costruita a mano in acciaio Inox AISI 316L, ed è disponibile lucidata o sabbiata (su ordinazione nella taglie da 60 kg in su)

  • E' garantita a vita su difetti di fabbricazione


L'ancora ULTRA, semplicemente l'unica al mondo capace d'assicurare tali performance.


Per questo siamo più che certi che la nostra ULTRA le cambierà al meglio le abitudini a bordo, migliorando incomparabilmente  la qualità del suo tempo libero e garantendole una sicurezza e serenità a cui oggi non è abituato!

Se non ci crede guardi con attenzioni i video e l'animazione che troverà più in basso...

Perché ULTRAnchor è speciale:

Le ancore oggi sul mercato sono "ancore di forma", ovvero disegnate per tenere più grazie alla loro forma che al peso.
Ogni singola superficie della nostra ancora ULTRA,  raccoglie parti piatte, conceve e convesse. Tutte le altre ancore (Delta, Bruce, CQR, Trefoil, Danforth, Fortress, Spade, Rocna ecc.) hanno invece ogni singola superficie di solo disegno concavo, o convesso, oppure piano.

Grazie a questo "salto di concezione", è stato appunto possibile migliorare profondamente la geometria grazie alla quale ULTRA riesce a garantire prestazioni uniche e fino a poco tempo fa irraggiungibili.

Ed è per questa ragione l'abbiamo definita "ancora ad alta complessità geometrica".

  • La sua marra concava e l'unghia convessa e ricurva verso il basso (che la guida in profondità nel fondale), garantiscono una tenuta superiore (ha una presa stimata FINO a 1,5 in più rispetto alle altre ancore sul mercato).

  • Il vomere, disegnato nella parte inferiore della marra (e non superiore come per esempio nella Delta, la CQR, la Kobra o la nuova Brake), spacca ed apre il fondale nel verso della penetrazione (e non in alto nel verso della tenuta), permettendole di dare testa sempre di più profondamente e tenere sempre di più all'aumentare del tiro.

  • E in caso di giri di vento o cambio di marea, grazie alle sue guide laterali e all'unghia ricurva, è l'unica in grado di compiere 360° o più senza mai spedare mantenendosi nella sua massima tenuta.

  • Ma quando salpata verticalmente, grazie all'unghia ricurva, il fulcro di rotazione a metà e la parte anteriore della marra fine e curvata verso il basso, si salpa con grande facilità.


Il peso è concentrato nella marra: il braccio è infatti vuoto (ma rinforzato) nel suo interno e la marra è interamente ripiena di piombo. Il 60% del peso è quindi concentrato intorno all'unghia! ULTAnchor è l'unica ancora autoraddrizzante di peso al mondo (a differenza della Rocna, Manson, Bugel ola nuova Spade che sono autoradrizzanti di forma grazie al roll-bar che ne alza il baricentro e ne limita la penetrazione nel fondale).

Perché ULTRAnchor è solo in acciaio INOX (AISI 316 L)?

A parte alcune ragioni di carattere costruttivo (il braccio vuoto e la marra ripiena di piombo) che rendono più facile la costruzione in Inox piuttosto che in zincato, c'è una ragione fondamentale che ci ha costretto ad una offerta limitata al più costoso acciaio.

In condizioni estreme, il carico di lavoro a cui l'ancora ULTRA può esprimere è tale che, se fosse in zincato, potrebbe piegarsi (e quindi perdere la sua tenuta di forma) o rompersi. Il maggiore carico di rottura dell'acciaio Inox garantisce alla ULTRA di resistere alle sue altissime prestazioni: ciò dovrebbe suggerire qualcosa di più sulle differenza fra le prestazioni della ULTRA e le altre ancore.

ULTRAnchor è sicuramente la scelta oculata!

Tabella delle dimensioni di ULTRAnchor


Barche a vela
Barche a motore 
Catamarani   
PesoMonoscafi 

Fly 
Open 
Vela   Catena
AncoraDisl.Lunghezza
Disl.Lunghezza 
Lunghezza 
Disl.Lunghezza  DIN766
kgton.metripieditonmetripiedimetripiediton.metripiedimm
15171,1
5,2175,7190,74,3145
827232,27,2247,9261,46,1206
123,89304,29,33110,2332,77,8266
166,310,8356,911,13612,2404,59,3316-8
2110,212,64111,2134314,3477,310,9368
2714,614,3471614,74816,25310,512,4418-10
3521,5165223,516,55418,26015,613,84510
453017,85832,918,36020,16621,615,45110-12
6043206647,120,66822,7743117,35812-13
806322,37369237525,38345,419,36313
1008524,5809325,28327,7916121,27014
130123
27,49013528,293311028923,77814-16
16017430,410019131,310334,411312526,38616
20026234,411328735,4011639128190
29,89818

La scelta del peso dell'ancora va compiuta tenendo conto sia della lunghezza sia del dislocamento dell'imbarcazione.

Il mancato rispetto di questa tabella annulla automaticamente la garanzia a vita sulla manifattura offerta dalla casa produttrice
L'eventuale scelta di una taglia più piccola di una misura può essere comunque considerata sufficiente per la sicurezza dello yacht: ma cade la garanzia a vita
ULTRAnchor non è stata disegnata per passare attraverso "occhi di cubia"
IMPORTANTE: ULTRAnchor è stata progettata per resistere a sollecitazioni estreme: nononstante ciò l'utilizzo eccessivo della forza motore per spedare l'ancora può portare a deformazioni che non sono comperte dalla garanzia a vita
Per le ULTRAnchor oltre i 100 kg, suggeriamo di far riferimento alle tabelle pubblicate dai Loyd: la nostra tabella è puramente indicativa per la pre-selezione
ULTRanchor sopra i 200 kg vengono fabbricate di qualsiasi peso su richiesta

Video di ULTRAnchor in azione

Test UTRAnchor in mare

Video comparativo in vasca
di UTRAnchor

Animazione di
ULTRAnchor



La tenuta è almeno 4 volte superiore ad un'ancora ordinaria

Declinazione di Responsabilità
Ricordiamo che, nonostante le sue eccezionali caratteristiche di tenuta e di comportamento in condizioni estreme, l'ancora ULTRA non è adatta e non deve essere utilizzata per ormeggi fissi. Come tutte le ancore, in accordo alle comuni pratiche marinare e alle normative vigenti, ULTRAnchor è utilizzabile solo per ormeggi temporanei.
La Ultra Marine e di conseguenza la F&B Yachting, declinano ogni responsabilità in merito all'errato utilizzo di ULTRAnchor, o a un suo utilizzo che sia contrario alle comuni pratiche marinare o alle normative vigenti in Italia o all'estero.

Ci contatti per un preventivo
("clicchi" sull'icona qui sotto)

Torna ai contenuti